• Il Comune è sempre aperto!
    Tutte le informazioni per le tue pratiche.
  • Tutte le informazioni (persone, tempi, costi e tanto altro)
    e la modulistica necessaria!
  • Il Comune a casa tua!

Servizio Assistenza Domiciliare SAD (anziani, disabili, minori)

Riferimenti del Procedimento

Codice procedimento: SS09

Ufficio di riferimento: Ufficio Servizi alla Persona

Responsabile del Procedimento: FRANCESCHINI SERGIO

E-mail: sociali@comune.lenago.as.it

Telefono: 0355/48613

Soggetto con potere sostitutivo: CIRILLO GABRIELE

E-mail Sostituto: sociali@comune.lenago.as.it

Telefono Sostituto: 0355/48613

Descrizione Procedimento

Il Servizio di Assistenza Domiciliare (S.A.D.) è costituito dal complesso di prestazioni di natura socio-assistenziale e sanitaria prestate al domicilio di anziani, disabili e minori e, in genere, di nuclei familiari comprendenti soggetti a rischio di emarginazione, al fine di consentire la permanenza nel normale ambiente di vita e di ridurre le esigenze di ricorso a strutture residenziali e offre:

  • aiuto nella cura e igiene dell’utente (igiene quotidiana o bagno settimanale);
  • mansioni essenziali per la cura e l’igiene della casa;
  • accompagnamento presso centri sanitari, riabilitativi e ambulatori medici con gli automezzi dell’azienda;
  • aiuto nel disbrigo delle pratiche burocratiche e/o accompagnamento presso gli uffici pubblici;
  • consegna pasti caldi preconfezionati a domicilio nell’ora di pranzo;
  • sostegno psicologico e aiuto nell’inserimento sociale e sostegno anche alla famiglia.

Requisiti

Destinatari del Servizio di Assistenza Domiciliare sono:

  • persone e/o nuclei familiari in cui sono presenti soggetti con ridotto grado di autosufficienza fisica, con scarsa capacità organizzativa nel governo della casa, in situazioni di solitudine e di isolamento psicologico, che hanno difficoltà a mantenere rapporti con il mondo esterno (soprattutto i soggetti di età avanzata e disabili);
  • persone e/o nuclei familiari comprendenti soggetti disabili, a rischio di emarginazione , in presenza di situazioni di grave disagio o di emergenza;
  • minori inseriti in nuclei familiari che manifestano un grave disagio per motivi temporanei e contingenti.

Documentazione Necessaria

  • Modulo di richiesta
  • ISEE in corso di validità
  • Documento di identità

Costo

vedi delibera di G.C. n. 10 del 02.02.2013

 

Normativa

L. 328/2000; L.R. 3/2008

Regolamento comunale in materia

Tempistica

Vedi delibera di riferimento

Allegati

Richiesta attivazione assistenza domiciliare

Modulo contributi ambito assistenziale